CHI SONO

Mis Katen è un laboratorio di Sartoria su Misura a Milano,volendo essere un pochino più precisi, piace definirlo un Laboratorio di Sartoria Pop, dedicato a grandi donne di tutte le età.
Ma, prima ancora, Mis Katen sono io: Caterina, nata 36 anni fa – praticamente già con ago e matita in mano – e cresciuta accanto a una nonna sarta e una zia ricamatrice.
A 4 anni ho iniziato a disegnare i miei primi figurini, a 6 la mia prima collezione. Più tardi, verso i 10, arrivò “Gira la moda” e quello sì, fu un punto di non ritorno.
Ho iniziato in una scuola professionale in provincia, studiando la moda in tutte le sue sfaccettature, da quelle più tecniche a quelle più artistiche: disegno, figurino, collezione, tessuti, merceologia, analisi tessile, modello, confezione… Poi è arrivata L’accademia di Belle Arti, e poi concorsi, stage, sfilate, collezioni, sartoria. Il primo lavoro da Dolce e Gabbana, prodotto denim uomo. Un’emozione grandissima, ma non faceva per me. Meglio insegnare, cattedra di metodologia progettuale moda 1 e 3; quindi il lavoro di consulente, collezioni bambino e bambina, poi ancora ricerca tendenze accessori e sportwear. E infine l’illuminazione: voglio fare la sarta. La sarta, non la stilista, non la fashion designer. Io faccio la sarta: un po’ speciale, che di cose ne mette insieme tante, dalla ricerca alla progettazione, dai tessuti alla merceria, dalle finiture al modello, taglio e confezione su misura personalizzato uno per uno.

COSA FACCIO

Faccio abiti: abiti su misura; abiti unici per personalità e fisicità uniche; per questo tutti i capi Mis Katen sono davvero pezzi unici.
Tutto ciò che mi appassiona entra nel mio immaginario e diviene la mia cifra stilistica. Creo abiti come fossero piccoli quadri da indossare. Parto da un’immagine, una ricetta, una curiosità, un amore passeggero, qualunque cosa possa divenire intuizione e trasformarsi in quell’idea di partenza che poi, puntualmente, si va a modificare, per intonarsi alla personalità della donna che mi sta di fronte.
Il procedimento di assemblaggio è molto simile a quello di composizione di una tela; parto da capi basici e aggiungo elementi fino ad arricchire e trovare l’ armonia che mi soddisfa e che ti faccia sentire bene. Che ti assomigli, ti rappresenti e ti aiuti ad esprimere al meglio la tua personalità.
Tagli, tessuti e stampe divertenti, accostamenti di colori che vanno dai più tenuti pastello, come il pesca il beige e il lilla, alle tinte brillanti e complementari come il turchese e il fragola. In Mis Katen righe, pois, fiori e cuori sacri possono convivono liberamente e in totale armonia, senza alcun limite alla fantasia.
Abiti studiati per essere comodi e facili da indossare, ma soprattutto preziosi, perché unici ed irripetibili. Un prêt-à-porter davvero alla portata di tutti, perché proposto ad un costo accessibile.
La sartoria da donna è ormai relegata al mero scopo di confezionare abiti da cerimonia ma quale donna non vorrebbe, se potesse, avere chi le consiglia qualcosa che le stia bene e sia fatto solo per lei, irripetibile e cucito addosso? Io faccio questo. E lo faccio con prezzi a portata di tutte le tasche.

IL VALORE DEL SERVIZIO

Mis Katen nasce dall’amore per la moda, ma anche quello per le persone; in qualsiasi negozio io abbia lavorato, ho sempre amato accogliere, aiutare, dedicare del tempo e coccolare le mie clienti.
A maggior ragione oggi, che posso destinare maggior tempo all’ascolto e alla conoscenza di ogni mia cliente.
Anche per questo ogni capo Mis Katen è una vera coccola su misura: ti ricevo nel mio studio che, per scelta, è anche casa mia.
Una casa un po’ speciale, ricca di design e arte, ma anche viva, abitata da Amelia, 2enne e Alex, la mia preziosa dolce metà, mio carica batterie di emergenza, mia luce in fondo al tunnel delle paturnie femminili, che – per tue fortuna – è anche un fantastico pasticcere ed esperto in ospitalità. Questo, per le mie clienti, si traduce in un dolcino assicurato, accompagnato da una tazza di thé o di tisana e da un tovagliolo, rigorosamente a righe.
Verrete accolte in un ambiente luminoso e confortevole, troverete sorrisi, relax, pasticcini homemade e, soprattutto, qualcuno che vi ascolta con attenzione e alla fine vi cuce un vestito…

RICERCA STILISTICA ED ISPIRAZIONE

Mis Katen è un piccolo mondo fantastico, che nasce dalla mente e dal cuore di una donna curiosa, che ama ridere e appassionata di moltissime cose.
Ad esempio, amo tutto il cibo ma soprattutto la focaccia (che per una celiaca non è il massimo), i romanzi brevi ma intensi di Amelie Nothomb, i film lenti e soporiferi di Sofia Coppola.
Ho sempre raccolto tessuti e materiali tra negozi, mercatini, regali esotici di amici e parenti, bottoni, passamanerie, merceria per intimo, zip, fodere, spalline, lacci, pizzi e merletti. Ho sempre avuto una passione per le cose vecchie, non antiche: polverose, a volte arrugginite, non di rado cadenti, ma estremamente piene di fascino, ricche di storia, di vita e di aneddoti. Ogni oggetto porta con sé un immaginario e più è vecchio, più è umano: credo che il vintage sia proprio questo. La mia idea di estetica sta in equilibrio tra Raffaella Carrà, Moira Orfei e Frida Khalo. È molto legata allo stile retrò, in particolare agli anni ‘40, ‘50 e ‘60, di cui apprezzo in particolare il minimalismo, l’ironia, la femminilità e la geometria grafica dei tessuti. Molti dei miei cartamodelli sono recuperati da riviste di quegli anni e riadattati alla conformazione della figura contemporanea: corpi che raccontano anche i difetti, anch’essi parte della loro bellezza.
Mai prendersi sul serio è il mio mantra: amo giocare con significato e significante e invertirli, mettere sottosopra la regola, ma senza sovvertirla. La mia ricerca estetica è continuo fermento, proposta di commistione di stili e forme, tessuti preziosi su forme pop, modelli classici realizzati in materiali e con finiture iper moderne.

PROGETTO MINI ME

Stesso look per mamma e figlia? Non esattamente. Diciamo, abiti coordinati mamma-figlia, che riconducano ad una stessa atmosfera, che condividono un mood, che “si citano” vicendevolmente, senza però mai copiarsi. Perché la consapevolezza che nessuno è la copia di un altro è, per Mis Katen, un valore fondante.
La nascita di mia figlia ha cambiato tutto, è grazie a lei che ho pensato alla sartoria mamma-bambina. Perché non proporre abiti per tutti i giorni o anche per un’occasione particolare, che possano parlare la stessa lingua, indipendentemente dall’età? Non fraintendermi: non mi sono mai piaciuti i bambini vestiti da adulti e tantomeno gli adulti che si fingono ragazzini; ma in generale lo spirito giocoso e ironico può abbinarsi perfettamente a entrambi, Mamma e figlia possono prendere spunto in maniera intelligente l’una dall’altra.

CONTATTI

CATERINA PINCIROLI

via E. De Amicis 39 | 20123 | Milano | Italy

info@miskaten.it +39 349 3468659